Sezione in allestimento

Mia Martini. L’ultima occasione per vivere

Menico Caroli & Guido Harari
Editore: TEA
Anno: 2009

“L’ultima occasione per vivere” è il grido di vita di Mia Martini, unica, indimenticata “Lady Soul” della musica italiana, per gli amici e i fan più semplicemente Mimì. Alla vigilia del quindicesimo anniversario della scomparsa, questo libro compone il ritratto di una personalità appassionata e controversa, di un’artista ingiustamente bollata come “ingovernabile”, tra solitudini feroci e trionfi mozzafiato, esili metafisici e ancora nuove e più ardite risalite, fino al silenzio dell’anima. Menico Caroli, artefice di una fortunata serie di CD e DVD su Mimì ricchi di inediti, e il fotografo Guido Harari, che di lei fu amico e collaboratore, nonché autore di alcune fra le sue copertine più fortunate, hanno costruito un racconto per parole e immagini, arricchito dalla viva voce di Mimi e da testimonianze di amici, musicisti e familiari, in nome di un lavoro di “archeologia del rispetto” che trasporta, come mai prima d’ora, nel cuore della storia più vera di Mia Martini.


Mia Martini – Io sono la Calabria

Domenico Gallo
Editore: Laruffa
Anno: 2007

Descrizione
Questa biografia di Mia Martini è vista dalla sua angolatura calabrese e si propone tre obiettivi: il primo è collocare le sue aspirazioni, la sua formazione, i canoni della sua arte e le sue modalità espressive nell’alveo della civiltà storica e culturale calabrese. Il secondo obiettivo è stimolare la voglia di ascoltarla e conoscerla sempre di più grazie alle continue pubblicazioni della sua opera. Infine, dimostrare che la sua statura artistica si eleva altissima nel panorama della musica italiana. Lei è un’altra cosa, una rinnovatrice, inventrice del modo d’intendere l’interpretazione.


Il caso Mia Martini

Marcello M. Giordano
Editore: Herald Editore
Anno: 2006

Descrizione
Il libro è una ricostruzione e rielaborazione in chiave letteraria di una vicenda umana ed artistica così peculiare per copiosità ed intensità di atmosfere, sentimenti e testimonianze toccanti di sofferenze patite nello spirito e nella carne dalla sua protagonista. Le alterne vicende della carriera della cantante: dalla precoce vocazione infantile alle stagioni del duro tirocinio; dalla scoperta del suo singolare talento di interprete alla esplosiva affermazione pubblica al cospetto di una platea sempre più vasta e fedele a livello nazionale e internazionale; dalle ricorrenti battute d’arresto sino alla cupa fase dell’oblio ed alla successiva resurrezione e riconquista della scena.


La regina senza trono

Pippo Augliera
Editore: Guida
Anno: 2005

Descrizione
Il libro è un omaggio a una tra le più amate ed applaudite interpreti delle ultime generazioni. Il filo rosso è rappresentato dal rapporto che Mia Martini aveva instaurato con il suo club ufficiale attraverso incontri ed interviste rilasciate in esclusiva. Il tutto è arricchito dalle dichiarazioni e dai commenti di alcuni tra i suoi collaboratori ed amici. Ne emerge una personalità tormentata, complessa, soprattutto addolorata a causa degli sciocchi pregiudizi nei suoi confronti. “La regina senza trono” è il titolo che la cantante aveva scelto per l’album che desiderava dedicare alla Luna. Purtoppo non c’è stato il tempo… Il volume, illustrato, contiene documenti e lettere autografe dell’artista.